Studio Olistico Maria Francesca Digiglio

Riflessologia Plantare e DISCIPLINE BIONATURALI
per il benessere psicofisico

GEMELLATO CON L'UNIVERSITA' POPOLARE STUDIO GAYATRI DI MONZA

Clicca qui per modificare il sottotitolo

Il BLOG dell'Anima

A proposito di Vita e di Morte....

Pubblicato il 24 febbraio 2021 alle 01.45 Comments commenti (0)

Tempo fa, un uomo camminò sulla spiaggia in una notte di luna piena. Pensò che se avesse avuto una macchina nuova, sarebbe stato felice.

Se avesse avuto una grande casa, sarebbe stato felice.

Se avesse avuto un lavoro eccellente, sarebbe stato felice.

Se avesse avuto una donna perfetta, sarebbe stato felice.

In quel momento inciampò in una borsa pie...

Leggi tutto il post »

STORIELLA ZEN

Pubblicato il 23 dicembre 2020 alle 03.55 Comments commenti (0)


"Sono venuto qui, maestro, perché mi sento così inutile che non ho voglia di fare nulla. Mi dicono che sono un inetto, che non faccio bene niente, che sono maldestro e un po' tonto. Come posso migliorare? Che cosa posso fare perché mi apprezzino di più?".

Il maestro gli rispose senza guardarlo: "Mi dispiace, ragazzo. Non ti posso aiutare perché prima ho un problema da risolvere. Dopo, magari...". E dopo una pausa ...

Leggi tutto il post »

La Felicità, secondo Ramana Maharshi

Pubblicato il 29 ottobre 2020 alle 15.00 Comments commenti (2)

La felicità permanente – Bhagavan Sri Ramana Maharshi


Ogni uomo cerca la felicita’, ma la maggior parte di loro confonde il piacere con la felicita’.

Dove e’ la differenza? La vera felicita’ e’ permanente, mentre il piacere non lo e’.

Se una persona ritiene c...

Leggi tutto il post »

LA SCIMMIA IMPAZZITA (Metafora Buddista)

Pubblicato il 03 agosto 2020 alle 00.45 Comments commenti (0)

Una domanda viene ripetuta in continuazione: come faccio a essere felice?

L'infelicità dell'uomo occidentale è la confusione mentale.

Cosa si intende per confusione mentale?

Il continuo passare da un pensiero all'altro in maniera frenetica, quasi compulsiva, senza soffermarsi su nessuno di questi in particolare. Secondo il Buddismo la mente umana è come una scimmia. Le scimmie son...

Leggi tutto il post »

L'Importanza di Leggere...

Pubblicato il 10 luglio 2020 alle 00.25 Comments commenti (0)

L'IMPORTANZA DI LEGGERE..

" Ho letto moltissimi libri , ma ho dimenticato la maggior parte di essi . Ma allora qual è lo scopo della lettura ? " Fu questa la domanda che un allievo una volta fece al suo Maestro . Il Maestro in quel momento non rispose . Dopo qualche giorno , però , mentre lui e il giovane allievo se ne stavano seduti vicino ad un fiume , egli disse di avere sete e chiese al ragazzo di prendergli dell'acqua usando un vecchio...

Leggi tutto il post »

Il Principio Della Rana Bollita (di Noam Chomsky)

Pubblicato il 11 maggio 2020 alle 02.00 Comments commenti (0)

 

Il principio della rana bollita è un principio metaforico raccontato dal linguista, filosofo, saggista statunitense Noam Chomsky, per descrivere una pessima capacità dell’essere umano (zombie) moderno: ovvero la capacità di adattarsi a situazioni spiacevoli e deleterie senza reagire, se non quando ormai ...

Leggi tutto il post »

LA RIVINCITA DEL TEMPO!

Pubblicato il 21 aprile 2020 alle 03.55 Comments commenti (0)


Quante volte ci siamo sentiti rispondere da qualcuno: "non ho Tempo!"?

Ora abbiamo il Tempo!


Si ho capito abbiamo il Tempo, ma cosa faccio?

Non mi posso muovere, mi manca lo Spazio, non posso viaggiare, spostarmi, mi manca la Libertà.

Quindi, ricapi...

Leggi tutto il post »

Il Maestro e lo Scorpione

Pubblicato il 24 marzo 2020 alle 04.10 Comments commenti (0)

Un Maestro zen vide uno scorpione annegare e decise di tirarlo fuori dall’acqua.


Quando lo fece, lo scorpione lo punse. Per l’effetto del dolore, lasciò l’animale che di nuovo cadde nell’acqua in procinto di annegare. Il Maestro tentò di ...

Leggi tutto il post »

I Due Vasi-Storiella Zen-

Pubblicato il 18 marzo 2020 alle 13.25 Comments commenti (1)

Un’anziana donna cinese aveva due grandi vasi, ciascuno sospeso all’estremità di un palo che lei portava sulle spalle.

Uno dei vasi aveva una crepa, mentre l’altro era perfetto, ed era sempre pieno d’acqua alla fine della lunga camminata dal ruscello a casa, mentre quello crepato arrivava mezzo vuoto.

Per due anni interi andò avanti così, con la donna che portava a casa solo un vaso e...

Leggi tutto il post »

L'Elefante-Storiella Zen

Pubblicato il 16 marzo 2020 alle 03.25 Comments commenti (0)

Un giorno un re riunì alcuni ciechi e propose loro di toccare un elefante per constatare come fosse fatto.

Alcuni afferrarono la proboscide e dissero: “Abbiamo capito: l’elefante è simile a un timone ricurvo”.

Altri tastarono gli orecchi e dichiararono: “È simile a un grosso ventaglio”.

Quelli che avevano toccato una zanna diss...

Leggi tutto il post »